Luci Led: quanto consumano? Proposte per luci da interni ed esterni

Pubblicato il 21 dicembre 2018 in Casa

Quanto consuma un led? Quanto si può risparmiare sostituendo tutte le lampadine? Una pratica tabella da consultare.

Le luci led sono diventate molto conosciute negli ultimi tempi per via della promessa di un forte risparmio energetico. Queste particolari lampadine infatti durano più a lungo e consumano molta meno corrente rispetto alle vecchie lampadine a incandescenza, che, ricordiamo, non possono essere più vendute in Europa, dal 2012. Il motivo? La loro scarsa efficienza energetica, ovvero il rapporto tra luce emessa e energia consumata, che era attorno al 5%. Oggi è perciò impossibile non prendere in considerazione il led per l’illuminazione della propria casa o azienda: l’efficienza energetica in certi casi arriva anche al 15%.

In questo articolo vogliamo illustrarvi quanto consuma un led e i tipi di luci led per arredare ambienti interni ed esterni.

Quanto consuma un Led? Le lampadine per il risparmio energetico

Tra i vantaggi delle lampadine led, il principale è sicuramente il risparmio energetico. Anzi, si può tranquillamene dire che è spesso è l’unico motivo per cui tanti privati, aziende, comuni e altri enti prendono la decisione di sostituire tutta l’illuminazione con queste luci. Il risparmio in bolletta infatti è davvero notevole: fino all’80%. Ma quanto consuma un led esattamente? Di seguito vediamo meglio nel dettaglio il consumo led, con esempi che aiutino a capire i reali vantaggi economici.  

Per capire il risparmio, basta immaginare di avere 20 punti luce. Utilizzando 20 lampadine a incandescenza si possono calcolare circa 25.000 ore di luce, il costo totale si aggirerebbe attorno ai 5.500€ circa. Utilizzando delle lampadine CFL il costo per 20 punti luce si abbasserebbe a 1.300€ circa. Se invece si utilizzassero solo luci led il costo diventa 800€. Un bel risparmio, non trovate?

Di seguito una chiara tabella che spiega il significativo risparmio sul consumo lampade led.

Quanto consuma un led?
Quanto consuma un led?

Se siete interessati a sostituire l’intero sistema di illuminazione della casa o della vostra azienda potete contattarci: saremo lieti di assistervi e consigliarvi al meglio.

Molte persone si riferiscono ai led chiamandoli semplicemente "lampadine led basso consumo" senza sapere che in commercio esistono tantissimi tipi di led: per interno, per esterno e anche per la notte. Vediamo nel dettaglio.

Luci led da interno e da esterno

Oltre a permettere un notevole risparmio energetico, le luci led sono anche un ottimo elemento di arredamento, l’ideale per chi vuole progettare degli spazi includendo anche l’illuminazione.

Le luci a led per interni sono un oggetto d’arredamento fondamentale per chi desidera rendere l’atmosfera degli interni più suggestiva, sia che si tratti della propria casa che degli uffici di un’azienda. La scelta non è assolutamente banale perché ogni ambiente necessita dell’apposita illuminazione, in base alle funzionalità richieste. Un esperto d'illuminazione sicuramente saprà consigliarvi le luci migliori per il vostro ambiente.

Tra le luci a led per casa si dovranno sicuramente considerare le lampade da tavolo, i lampadari, le plafoniere e le strisce a led. La struttura e il design dovranno rispecchiare lo stile scelto per la casa o l’azienda: in fatto di arredamento la coerenza è fondamentale. Nel nostro catalogo si possono trovare numerose proposte di lampadari già con lampadine led integrate. In alternativa si possono scegliere le strutture e inserire le lampadine led in un secondo momento.

Lampada da tavolo ricaricabile
Lampada da tavolo ricaricabile Poldina

Luci a led per interni
Luci a led per interni: lampada da terra di Arti e Mestieri

Per quanto riguarda le luci a led per esterno la scelta si fa più interessante perché molti dei prodotti in commercio puntano anche sull’effetto scenografico. Si trovano lampade da esterno senza fili, luci da appendere e strutture più complesse, come il punto luce Floora di Emu, una scelta interessante per chi è alla ricerca di luci led esterno giardino particolarmente originali.  

Luci Led esterno: Floora di Emu
Luci Led per esterni: Floora di Emu

Luci a led notturne

Tra le tipologie di luci a led per la notte più utilizzate ci sono sicuramente le luci di sicurezza, le lampade da tavolo, le luci notturne per bambini.

Le luci di sicurezza sono utili per chi di notte vuole avere sempre sotto controllo la stanza, grazie ad un semplice sguardo. Una sorta di versione per adulti delle famose lampade notturne a led per bambini. Nel caso degli adulti, le luci servono per una questione di sicurezza e anche di comodità: ci si può spostare da una stanza all’altra senza dover accendere nulla, evitando così di disturbare il sonno altrui.

Tornando ai più piccoli, per molti bambini la luce notturna è indispensabile nella propria cameretta. Senza un punto di riferimento molti non riescono ad addormentarsi: la famosa paura del buio è dovuta al non vedere l’ambiente circostante. Una paura che si può aiutare a combattere grazie a una semplice lampada led, da lasciar accesa tutta la notte. Dato che si tratta di led non ci si dovrà preoccupare nemmeno del costo: abbiamo visto che il risparmio energetico è reale.   

In commercio esistono innumerevoli tipi di lampade dedicate ai bambini. Sfogliando le categorie dedicate alle “luci notturne per bambini led” si rimarrà stupiti dai design: davvero di ogni tipo!  

Altri articoli