Cosa sono le luci a LED e quali sono i loro vantaggi?

Pubblicato il 07 dicembre 2018 in Casa

Luci a LED: scelta moderna di illuminazione e design

Per i numerosi vantaggi energetici ed economici che è in grado di offrire, la luce a LED è oggi la tecnologia più utilizzata nell’ambito dell’illuminazione.
Cosa sono le luci a LED?
La produzione di luce a LED si basa su un effetto di elettroluminescenza, per mezzo del quale (sfruttando alcuni materiali semiconduttori) vengono emessi fotoni che poi andranno a determinare il colore della luce che vediamo. Elemento indispensabile per questo processo è il diodo, da cui deriva l'acronimo LED, Light Emitting Diode.


luci-a-led-cosa-sono

Dato che i LED emettono una cosiddetta “luce bianca”, si pensa erroneamente che l’effetto possa essere esclusivamente freddo, in realtà non è proprio così.
Per determinare le differenze di colorazione si fa riferimento ai gradi Kelvin; le gradazioni sono rappresentabili tramite una scala di colori che dal rosso passa per il giallo, il bianco ed infine arriva al blu. Questa scala è più propriamente detta “spettro cromatico”.
In base a questa scala la luce dei LED si definisce calda, neutra oppure fredda.
Nel nostro catalogo abbiamo una vasta offerta di lampadine LED del brand Shanyao, sia da interno che da esterno, che garantiscono soluzioni performanti e innovative.

lampadina-a-led-luce-calda
Lampadina a LED Shanyao con luce calda.


series-pad-bianco-shanyao
LED Flood "Series Pad " bianco slim da esterno, Shanyao.

 

Tra gli innumerevoli vantaggi di queste luci, come già detto, abbiamo il risparmio energetico: una lampadina a LED ha una durata superiore (fino a 10 volte) rispetto ad una lampadina ad incandescenza; dovendo sostituire meno lampadine, contribuirete anche a produrre meno rifiuti.

Per quanto riguarda le tipologie di lampadine possiamo dire che ne esistono di diverse forme e attacchi (questo va verificato prima dell’acquisto in base al proprio portalampada). Gli attacchi più utilizzati in ambito domestico sono l’E27 e l’E14 (il secondo per lampade più piccole).
Dal punto di vista della potenza (o intensità luminosa), il discorso si fa un po’ più complesso, soprattutto perché molti fanno ancora riferimento al rapporto lumen/watt delle lampadine ad incandescenza. Il tutto viene però agevolato dai produttori di lampadine che indicano, oltre ai lumen emessi dalla lampada a LED, anche i watt di una lampada a incandescenza che emette la stessa luce.

Lampadine led per una luce ottimale in casa

Quando ci si trova davanti alla scelta di una lampadina LED, una delle decisioni fondamentali riguarda il colore. In base allo spettro cromatico che abbiamo nominato prima, per illuminare il vostro ambiente domestico possiamo consigliarvi delle luci LED calde (inferiori ai 3300 Kelvin). Le sfumature di luce che vanno dal giallo al rosso evocano sensazioni positive dal punto di vista dell’associazione psicologica. Ciò non toglie che l’arredamento della propria casa debba seguire i gusti personali e quindi anche l’acquisto di luci LED neutre o fredde può essere un buon accostamento con la propria tipologia di arredo.

serie-10-led-a-batteria-kikkerland
10 LED a batteria a luce calda, Kikkerland.

lampada-in-legno-kikkerlan-europe
Lampada LED appendibile per armadi.

 

Altra considerazione da fare prima dell’acquisto di lampade a LED per casa riguarda la classe di efficienza energetica. Le lampadine LED in commercio sono di classe A, A+ e A++; si tratta quindi di fare comunque una scelta tra le migliori in commercio.
In sintesi per definire come scegliere lampadine LED per la casa dobbiamo più che altro avere ben chiaro in mente il modo in cui vogliamo contribuire all’arredamento attraverso l’illuminazione: possiamo star certi che dal punto di vista energetico andiamo sul sicuro.

Strisce led per dare un tocco moderno

Illuminare con strisce LED gli ambienti domestici permette di conferire un aspetto sicuramente moderno. Le opzioni di illuminotecnica moderna sono molteplici. Tra le più utilizzate troviamo quella che prevede l’apposizione delle strisce lungo i mobili del living; molto richieste sono anche le strisce che seguono la linea delle scale e quelle che profilano soffitti e controsoffitti.
Una striscia led cucina può invece essere utile per illuminare il piano di lavoro.
Molti sono scettici per quanto riguarda le strisce led adesive, ma se applicate in modo corretto, non presentano alcuna anomalia.

Come collegare due strisce led?

  • Tagliate le strisce a led in base al modulo (3, 5 o 10 cm) in corrispondenza del tratteggio, o di un doppio contatto in rame.
  • Prendete in considerazione la polarità della striscia. In corrispondenza della polarità positiva (per convenzione) si utilizza un cavo rosso o azzurro. Al contrario, nella polarità negativa si utilizza un cavo nero oppure marrone.
  • A questo punto è necessario prestagnare cavetti e contatti della striscia a LED; in seguito, stagnare il cavetto con il contatto.
  • Assicuratevi di avere spento l'alimentatore.
  • Per concludere, collegate i cavetti nella morsettiera dell'alimentatore facendo attenzione alla polarità.

Infine, per calcolare il "consumo striscia led" bisogna stimare la potenza in Watt per metro.

Scoprite tutte le nostre strisce e i sottopensili a led

Luci di Natale a led

Nel catalogo della Ferramenta Vanoli potete trovare moltissime ispirazioni per decorare la vostra casa in occasione delle feste natalizie, tra cui anche le luci di Natale a led nelle più diverse declinazioni.
Il colore di tendenza per questo Natale è il rosa. Potete includerlo nella decorazione dell’albero, oppure sceglierlo come tema per la tavola di Natale. Proprio per questo la nostra prima proposta sono le sfere rosa in vetro cristallizzato, firmate Mascagni. Le luci a LED al loro interno faranno risplendere il vostro angolo natalizio di scintille, per un ambiente decorato con il richiestissimo millenial pink.


sfera-in-vetro-rosa-con-decori

Dello stesso brand e nello stesso colore di tendenza, nel nostro catalogo trovate anche un abete in vetro; la semplice trasparenza della superficie, è in realtà una caratteristica di pregio: risulta di fatto un albero addobbato mediante le luci LED all’interno.

abete-in-vetro-rosa

Per chi è in cerca di decorazioni moderne, il nostro consiglio è un’alternativa all’albero di Natale tradizionale: si tratta dell’albero luminoso Mascagni, con bacche rosse e luci led. Si integra perfettamente in un arredo minimalista e moderno.
In questo modo non avrete il "problema" delle luci a led per albero di Natale: potrete evitare vorticosi giri di luci intorno ai vostri alberelli natalizi!

Cosa aspettate? Scegliete un'illuminazione domestica a LED, per la quotidianità e per le occasioni speciali!

 

Altri articoli