Stiamo dando il massimo per soddisfarvi, ma avvisiamo che gli ordini potrebbero subire dei ritardi.

Migliori lampade ricaricabili da esterno ed interno

Pubblicato il 19 settembre 2019 in Casa

Lampade con batteria integrata, ricaricabile ideali per ogni angolo della casa e del giardino.

Sempre più spesso sentiamo parlare amici e conoscenti, che hanno da poco preso casa, delle lampade ricaricabili: rivoluzionari elementi che stanno avendo grande successo negli arredi moderni, sia da interni che da esterni.

Cos'è una lampada ricaricabile?

A fare di queste lampade degli elementi d’arredo tanto ambiti, oltre al design innovativo, dobbiamo includere anche la funzionalità: si tratta di lampade da tavolo senza fili, dall’alimentazione a batteria (ricaricabile, chiaramente) con un’autonomia compresa tra le 4 e le 8 ore. La ricarica, in genere, avviene tramite cavo usb o comunque grazie ad un caricabatterie venduto unitamente alla lampada.

Una lampada ricaricabile si presta quindi benissimo a lampada d’emergenza, ma è perfetta anche per creare atmosfera durante una serata in giardino, oppure come centrotavola per le occasioni più speciali.

Proprio per questo sono molto amate anche dai gestori di bar e ristoranti, che sempre più spesso le scelgono per arredare sia gli ambienti interni che esterni del proprio locale: non è raro trovarle in centro al tavolo apparecchiato per una cena romantica, come alternativa al lume di candela.

Lampada a led portatile, utilizzabile quindi come torcia led, piace molto anche ai più piccoli: adoreranno utilizzarla nella loro stanzetta dei giochi per mettere in scena contesti avventurosi. 

Quali sono le caratteristiche essenziali delle lampade ricaricabili?

I punti a favore di queste straordinarie lampade sono essenzialmente 3, vediamoli nel dettaglio.

Sono senza fili: rendono agevole qualsiasi attività domestica, dall’illuminazione degli angoli più bui, sprovvisti di una presa per la corrente o di un’uscita per l’attacco di lampadine, fino all’utilizzo in giardino.

Sono portatili: questa caratteristica le rende elementi d’arredo molto versatili: Potendo essere spostate e collocate in qualsiasi angolo della casa permettono di creare sempre nuove ambientazioni e composizioni d’arredo.

Sono ricaricabili: la batteria può essere ricaricata per un numero illimitato di volte e con una garanzia di prestazione notevole. Il fascio di luce generato è ampio, adatto a qualsiasi ambiente; alcuni modelli sono dimmerabili (consentono di gestire l’intensità del fascio luminoso).

I nostri modelli top di lampade ricaricabili

Tiffany (by Fratelli Guzzini)

Ispirata ad una ciotola capovolta che diviene lampadario, Tiffany deriva dalle intuizioni del designer e architetto Luigi Massoni. Incaricato dai fratelli Raimondo e Giovanni Guzzini, Massoni realizza, alla fine degli anni ‘50 diversi componenti d’arredo in materiali acrilici, che verranno poi inclusi in un processo produttivo convogliato dal crescente know how dell’azienda, oltre che dall’innovazione tecnologica.

Il design di Tiffany viene concretizzato da Pio&Tito Toso, che ne fanno una lampada raffinata, dall’effetto cristallo.

Si tratta di una lampada da tavolo in PMMA, costituita da base, asta e caratteristica calotta paralume texturizzata in modo tale che la luce venga diffusa equamente, evitando abbagliamenti.

lampade-ricaricabili-tiffany

Soiree (by Fratelli Guzzini)

È sempre Guzzini l’artefice dell’innovativa lampada ricaricabile “double face” Soirée, ideata dagli architetti italiani Diego Mercato e Marco merendi. La doppia faccia della lanterna (o lampada da tavolo) vintage è rappresentata dall’animo tecnologico della ricarica usb e dal suo proporsi come dinamica compagna per le vostre serate.

Il dimmer a sfioro consente di regolare l’intensità luminosa dal 5% al 100%, mentre il corpo illuminato (inclusivo di 32 led) si compone di una cover in ABS e diffusore texturizzato.

lampade-ricaricabili-soiree

Poldina (Zafferano)

Per chi cerca una lampada ricaricabile dal design pulito ed elegante, il nostro suggerimento è la Poldina di Zafferano: fonda la sua bellezza sulla semplicità delle linee che la compongono, sulla leggerezza del materiale (alluminio verniciato) e sulla spensieratezza dei colori disponibili: bianco opaco, blu, verde, rosa, corten, oltre alle versioni più ricercate in foglia rame, oro e argento.

lampade-ricaricabili-poldina

Sister Light (Zafferano)

Sister Light, della stessa famiglia di Poldina, è la sorella minore: se richiama le linee fini e snelle, risultando però più massiccia nel corpo illuminante; è molto indicata per il settore della ristorazione, in quanto dotata di funzionalità specifiche per la chiamata di servizio al tavolo (luce blu).

lampade-ricaricabili-sister-light

Sicily (Baci Milano)

Gli amanti del vintage, ritroveranno in Sicily una riproposizione delle vecchie lanterne in chiave moderna, o meglio, innovativa. Si tratta di una lampada ricaricabile firmata Baci Milano, disponibile in 6 straordinarie varianti di colore. Il cavo di ricarica è in dotazione: è sufficiente utilizzare la porta usb della lampada.

baci-milano-sicily

Lampade ricaricabili: le novità di Ferramenta Vanoli

 

Poldina Mini (Zafferano)

Tra le novità già presenti nel nostro catalogo possiamo citare la Poldina Mini, versione a stelo più corto della Poldina classica, molto elegante e adatta ai tavolini da ristorante. Completa in modo raffinto anche l’arredo domestico e il vantaggio è che essendo senza fili troverà spazio anche negli angoli più angusti della casa, riuscendo a infondere quel tocco di classe proprio esclusivamente di questa linea.

Dama (Zafferano)

Altra novità del nostro catalogo è la lampada ricaricabile Dama, con corpo in alluminio; è disponibile in due versioni, ovvero con o senza entrata per usb laterale dedicata alla ricarica di dispositivi mobili. Questa funzione è molto utile, soprattutto quando si ha la necessità di ricaricare il cellulare a tavola.

lampada-ricaricabile-dama-zafferano
Lampada Dama ricaricabile in versione bianca.

Ora che conoscete più a fondo il mondo delle lampade ricaricabili, non vi resta che scegliere quella (o quelle!) più adatte al vostro ambiente domestico o al vostro locale ed iniziare a divertirvi con spettacolari giochi di luce!

Altri articoli